Gutturu 'e Flumini

Il primo insediamento turistico di tutta la costa arburese nasce a Gutturu 'e Flumini, ancora oggi, pur non essendo dotato di una particolare identità urbanistica, mantiene una certa gradevolezza essendo le sue case ben mimetizzate nel verde. Per la presenza di uno scivolo di allaggio adatto alle piccole imbarcazioni Gutturu 'e Flumini rappresenta il punto di partenza delle escursioni via mare lungo tutta la costa e, per la sua bella spiaggia sabbiosa il villaggio è molto frequentato dai bagnanti nei mesi estivi. Il lungo arenile è iterrotto da una formazione di scisti sull'alto della quale svetta una costruzione di proprietà della curia vescovile che fino a qualche anno fa veniva adibita a colonia estiva per i bambini, gestita dalle suore della divina provvidenza di Verona, che hanno lasciato Arbus nel 2003, non per niente la spiaggia sottostante che si raggiunge con una scaletta inerpicata sul costone viene chiamata "La Spiaggia delle Suore". Nelle vicinanze di Gutturu si ha una grande ricchezza di fossili, diffusi lungo tutto il territorio e che raggiungono la massima concentrazione nel calcare marnoso chiaro che si addentra nel mare con la punta de "Sa Calada Bianca", falesia piuttosto alta e pericolosa per il rischio di frane e caduta di massi nella sottostante costa.

Come arrivare - All'ingresso di Guspini si svolta a destra per Montevecchio dove si arriva dopo 10 km. Da qui si scende verso il mare e si percorrono circa 15 km. sino a giungere ad un bivio con cartelli indicatori, dove si gira a sinistra per Costa Verde. Dopo 7 km. si arriva al parcheggio della spiaggia di Gutturu 'e Flumini, che si trova in basso rispetto alla strada, infatti, per raggiungerla bisogna discendere una scalinata.

Per informazioni e prezzi

Informazioni, preventivi e prezzi

Video Costa Verde

video

Seguici su Facebook