Pistis

La Spiaggia di Pistis appare come un piccolo deserto di sabbia che si estende per due chilometri fino alla località di Torre dei Corsari e per circa un chilometro nell'entroterra, con colline alte 80 - 90 metri che il vento continua tutt'oggi a modellare.

 La zona nota come Is Arenas e S'Acqua e S'Ollastu o più comunemente come "Dune di Pistis" è di una bellezza mozzafiato e la scalata delle dune ripaga la fatica con l'offerta di uno spettacolo indimenticabile, creato dal giallo oro della spiaggia che contrasta con il nero delle roccie a nord con il blu del mare a sud e con l'azzurro del cielo a ovest. Ad est delle dune in un punto equidistante dalle due estremità, si trova un piccolo residence ben mimetizzato e nascosta da una vegetazione ben impiantata tutta intorno, che fa sentire gli ospiti come dei novelli Robinson Crusoe. Le dune di pistis terminanao improvvisamente con una roccia alta e frastagliata imponente e basaltica, sopra la quale svetta una vecchia torre saracena, ora completamente ristrutturata che dà il nome a questa località: Torre dei Corsari.

Come arrivare - La spiaggia è raggiungibile percorrendo la SS 126 e successivamente imboccando la SP 65 per entrare a Sant'Antonio di Santadi. Arrivati a Sant'Antonio di Santadi proseguire per 2 km in direzione mare.

Per informazioni e prezzi

Informazioni, preventivi e prezzi

Video Costa Verde

video

Seguici su Facebook